Tom Kenyon
Archivio italiano

Entrare nelle Tempeste Solari

Traduzione in  Italiano di Nicoletta Ricci

Nota : Questo messaggio parla del corpo KA (un termine derivante dall’antica Alchimia Egizia) e tratta di come si possa utilizzare questo corpo-energia unico per attirare a sé energie di ascensione provenienti dall’accresciuta attività solare. Per coloro che non hanno familiarità con il KA: il corpo KA è un secondo corpo, “invisibile”, che ha la stessa forma e le stesse dimensioni del vostro corpo fisico. Esso avvolge il corpo fisico e lo compenetra. Questo corpo è spesso indicato come doppio eterico o gemello spirituale. Il KA presenta caratteristiche simili a quello che, in alcune tradizioni (Taoismo) viene definito corpo Chi, e con il corpo pranico  o corpo eterico di certe tradizioni yoga. Per sua natura, il KA può attirare a sé energie altamente benefiche, che accelerano l’evoluzione spirituale della persona e,  successivamente, immetterle nel corpo fisico.

Come abbiamo riferito in un messaggio precedente, del 3 Gennaio 2011, siete entrati già da un po’ in un periodo di accresciuta attività solare. Vi esortiamo caldamente a leggere il messaggio Attingere ai Venti Solari, in modo da capire i livelli più profondi di ciò che andremo a discutere.

Vedrete un numero sempre crescente di eruzioni e fluttuazioni solari piuttosto insolite. Queste fluttuazioni nel sole sono generate da forze interne, oltre che da correnti di energia provenienti dal sole centrale della vostra galassia. A questa complessità di interazioni si aggiungono correnti di energia ad alta intensità provenienti dallo spazio profondo. Il campo magnetico del vostro sole ne è influenzato e, in effetti, esso viene deformato e contorto e tutto questo sta avendo un effetto sul campo magnetico della vostra Terra e sui campi magnetici dei vostri corpi. Con un simile aumento dell’attività solare, vedrete intensificarsi sempre di più le anomalie climatiche, i terremoti e l’attività vulcanica.

Il nostro messaggio non è concentrato sugli aspetti fisici, bensì sugli aspetti emozionali e spirituali di questa attività solare. Come dicemmo nel messaggio Attingere ai Venti Solari,  questo genere di fluttuazioni solari accresce l’instabilità emotiva e il comportamento irrazionale. Senza dubbio, molti di voi si ritrovano ad essere irritabili senza alcun motivo particolare. Anche i disturbi del sonno sono un aspetto comune di questa alterazione nell’attività solare.

Ora che entrate in questa fase di tempeste solari intensificate, abbiamo due suggerimenti che vi daranno modo di destreggiarvi attraverso questi accresciuti livelli di energia. Il primo è il più semplice ed è spiegato dettagliatamente nel nostro messaggio Attingere ai Venti Solari, quindi non ne riparleremo qui. Un secondo metodo vi permette di calmare il vostro corpo fisico per mezzo dell’elemento acqua. Ci stiamo riferendo ad un altro messaggio precedente, intitolato Rimedi di Luce. Con questo metodo, caricate l’acqua con l’intenzione proveniente dal vostro BA, o Anima Celeste. Il messaggio originale parlava di come proteggervi da virus, batteri e radioattività. Vi invitiamo a leggerlo in modo da capire chiaramente il metodo.

In questo utilizzo del Rimedio di Luce, caricherete l’acqua con l’intenzione di calmare il vostro corpo fisico, in modo che esso sia in grado di adattarsi in maniera più efficace e con maggiore grazia alla natura imprevedibile delle energie solari. Un momento ideale per creare questo tipo di Rimedio di Luce è subito prima di andare a dormire. Allora, il Rimedio di Luce, attraverso l’elemento acqua, comunicherà con i fluidi cellulari e intracellulari del vostro corpo, producendo un effetto calmante ed equilibrante.

L’introduzione di questo Rimedio di Luce prima del ciclo di riposo avrà un effetto molto benefico su di voi, mentre riposate e durante il successivo ciclo di attività. Diciamo “ciclo di riposo” anziché “sonno”, perché per molti di voi il sonno è un’attività altamente discutibile, dato che è sempre più disturbato o interrotto. Vi suggeriamo, durante questi cicli, di lasciar andare l’attaccamento al sonno così come lo conoscete. Quando sarete più in pace con la situazione, vi accorgerete di potervi rigenerare in periodi di rilassamento più brevi.

Quando vi svegliate, di notte, o in qualunque momento stiate riposando, vi suggeriamo di utilizzare il metodo che consigliammo in Attingere ai Venti Solari, per caricare il vostro corpo KA. Dal momento che siete svegli, potete anche cogliere l’occasione per caricare il vostro KA.

Lavorandoci scoprirete di potervi rigenerare e ri-energizzare in tempi più brevi di quanto abbiate fatto in passato.

C’è un terzo metodo che vorremmo offrire a quelli di voi che hanno una comprensione avanzata del proprio KA.

 

Micro-Cunicoli

Il vostro corpo KA compenetra il vostro corpo fisico e ha la stessa forma e le stesse dimensioni della vostra forma fisica. Non c’è nessuna parte del vostro corpo fisico che sia fuori dal vostro KA e, per sua stessa natura, quando caricate il vostro corpo KA con l’energia, l’energia in eccedenza va negli organi del vostro corpo fisico, il che incrementa la vostra salute e la vostra vitalità.

Il vostro corpo KA è composto da innumerevoli particelle di luce eterica e, dentro questo corpo di luce, ci sono dei punti di collegamento. Questi punti di collegamento all’interno del vostro KA si collegano ai mitocondri delle vostre cellule. I mitocondri sono i produttori di energia, le centrali elettriche delle vostre cellule. Ci sono svariate quantità di mitocondri a seconda del tipo di cellula e questi organuli si trovano nel citoplasma che circonda il nucleo cellulare. Le uniche cellule che non hanno un nucleo sono i vostri globuli rossi.

È possibile portare la vostra consapevolezza a questo livello del vostro corpo, in modo che siate coscienti dei vostri mitocondri e possiate percepire i cunicoli che conducono al vostro KA. Questi cunicoli sono portali intracellulari che conducono alla natura vibratoria e alla realtà più elevate del vostro KA. Aprendo questi portali con l’intenzione, potete influenzare moltissimo il flusso dell’energia in eccesso proveniente dal vostro KA e diretta nel vostro corpo fisico.

Questo consente al vostro corpo fisico di sintonizzarsi più facilmente con la realtà vibratoria più rapida del vostro KA. È attraverso il vostro KA che ascendete alle realtà vibratorie più elevate. Attraverso i portali dei vostri mitocondri, potete aiutare il vostro corpo fisico ad adattarsi più facilmente a questa rapida accelerazione.

Ora desideriamo spostare la nostra attenzione sul dilemma emozionale della vostra situazione. Per sua stessa natura, sia l’accelerazione del tempo che l’incremento delle realtà vibratorie epurano la vostra mente inconscia. Come abbiamo detto in precedenza, noterete un generale aumento dell’instabilità emotiva del comportamento irrazionale e impulsivo. Se non state vivendo voi stessi questi effetti, senza dubbio li avrete osservati nei vostri compari umani.

State vivendo in una dualità paradossale. Mentre le vecchie realtà energetiche crollano, vengono alla luce nuove realtà energetiche. Ma è la natura umana della gente quella di restare attaccati alle cose così com’erano, alle modalità che si aspettano. Eppure, gran parte delle vecchie modalità sta finendo. Il mondo così come l’avete conosciuto, sta finendo. Sta venendo alla luce un mondo nuovo.

 

Il Dilemma del Cuore Umano

Una delle vittime più grandi di questo processo è il cuore umano. Noi ravvisiamo e percepiamo profonda tristezza e disperazione nel cuore umano collettivo. Questo è dovuto in parte alla disintegrazione delle realtà e al vostro attaccamento ad esse. Dopo tutto, su che cosa costruite i vostri sogni, quando le fondamenta del vostro mondo si stanno sgretolando?

Un altro aspetto di questa difficoltà del cuore, ha a che vedere con la natura tossica dell’atmosfera emotiva del vostro pianeta. Con l’aumento delle energie solari, le tensioni fra le polarità diventano ancora più evidenti. La polarizzazione della coscienza umana fra quelli che vorrebbero imprigionare lo spirito umano e quelli che vorrebbero liberarlo stanno diventando sempre più chiare.

Vorremmo darvi due suggerimenti, come mezzo per gestire queste sfide del vostro cuore.

È attraverso il vostro cuore che vengono alla luce le nuove realtà – con questo intendiamo le realtà che vale la pena vivere.  Il nostro primo suggerimento potrebbe sembrare esageratamente semplicistico, eppure, come spesso accade, le cose più semplici sono di solito le più potenti. Non è importante in quale modo lo facciate. Ciò che è importante è che voi creiate un antidoto emozionale dentro di voi, contro l’avvelenamento tossico dell’atmosfera emotiva del vostro pianeta.

Man mano che aumentano l’odio e l’intolleranza, dovete trovare una via di passaggio attraverso questa oscurità. Il modo più semplice ed efficace che conosciamo è di trovare le più piccole cose della vostra vita che apprezzate e di prendervi qualche momento per indugiare in questi sentimenti di gratitudine nel corso della vostra giornata. Non importa quanto piccoli possano essere questi sentimenti di gratitudine. Dai più piccoli semi di riconoscenza possono germogliare grandi cose. Lo stato vibratorio della riconoscenza, o gratitudine, è un antidoto straordinario contro l’avvelenamento emozionale. Vi suggeriamo fortemente di coltivare questo alleato, mentre affrontate il prossimo ciclo di tempeste solari.

Infine, vi offriamo una meditazione sonora basata sul chakra del cuore. Questa proviene da un precedente seminario Hathor Intensivo. La prima fase di questa meditazione sonora fa ruotare e attiva delle energie dentro il chakra del cuore, allo scopo di purificare. La seconda fase della meditazione è calmante e nutriente. Crediamo che troverete in questa meditazione sonora un altro utile alleato.

Entrando in questa nuova fase di tempeste solari, dovete capire che esse sono opportunità straordinarie di progresso evolutivo. Paradossalmente, esse sono anche cariche di pericoli di involuzione, a causa della loro natura intensa. Se vi opponete alle energie di accelerazione, incontrerete grandi difficoltà in questo passaggio. Se abbracciate queste energie e le padroneggiate – trovando un modo per affrontarle con riconoscenza e una buona dose di humour – troverete una maggiore libertà. Questa libertà di cui parliamo è una libertà per lo spirito, la mente e il cuore umani. Essa risiede ad un livello della coscienza avulso dalle dualità della vostra esistenza terrena.

 

Gli Hathors
1 Aprile 2012

Pensieri e Osservazioni di Tom

Prima di tutto, devo riconoscere che è passato un bel po’ di tempo tra gli ultimi due messaggi degli Hathor. Ogni qualvolta mi rivolgevo ad essi e indagavo sull’assenza di un nuovo messaggio, essi mi rispondevano di avere già comunicato tutto ciò che era necessario dire fino a quel momento. E, quando i tempi fossero stati maturi – cioè sull’orlo di un altro cambiamento – avrebbero trasmesso un  nuovo messaggio.

Il fatto che si siano fatti vivi con un nuovo messaggio in questo momento mi segnala che stiamo per ritrovarci nella proverbiale merda – di nuovo.

 

Rimedi di Luce

Ho trovato piuttosto utile il loro metodo per creare i Rimedi di Luce, per calmare ed equilibrare il corpo fisico durante il sonno o, come dicono loro, i cicli di sonno. E più creo questi Rimedi per me stesso, meglio riesco a farlo. Sospetto sia così per molti di noi. Il metodo vale decisamente lo sforzo e, se interpreto correttamente il tono degli Hathor, questo Rimedio di Luce acquisirà sempre più importanza, man mano che ci addentriamo ulteriormente in questa prossima fase di tempeste solari.

 

Micro-Cunicoli

Mi hanno intrigato parecchio i riferimenti all’esistenza di micro – cunicoli (micro-wormholes) tra i mitocondri delle nostre cellule e i punti di collegamento della luce nei nostri KA. Li ho interpellati al riguardo, dopo la seduta di canalizzazione, ed essi mi  hanno detto che questo è un terreno di informazioni molto ricco e complesso, che hanno in mente di affrontare nei messaggi futuri.

Io, comunque, volevo altre informazioni il prima possibile e ho il sospetto che sia così anche per molti lettori. Dietro mia insistenza, i miei mentori hanno spiegato che questi micro-cunicoli sono ponti fra dimensioni di vibrazione, cioè fra la densità della materia (i nostri corpi) e i reami meno densi dei nostri KA.

Gli Hathor vivono tutte le dimensioni come un unico continuum. In altre parole, le realtà vibratorie più basse dei nostri corpi fisici sono intimamente collegate alle realtà vibratorie più alte della nostra coscienza. I confini tra la materia e la coscienza sono soprattutto un concetto auto-limitante, secondo loro. Lavorando sui nostri micro-cunicoli mitocondriali possiamo attraversare più coscientemente le dimensioni che si esprimono nei nostri corpi.

Infine, secondo gli Hathor, mantenere la consapevolezza di questi cunicoli mitocondriali, mentre ci si trova in uno stato di riconoscenza o gratitudine, amplificherà moltissimo i loro effetti energetici.

 

Il Dilemma del Cuore

Nell’arco della giornata, o addirittura nel corso di un’ora,  mi capita spesso di trovarmi nel bel mezzo di stati emotivi conflittuali… ad essere onesti, a volte, anche solo nel giro di pochi minuti.

Un attimo prima cavalco le onde dell’energia cosmica, con un divertimento distaccato e, certe volte, persino beatamente. Un attimo dopo precipito dentro le “onde” di un turbamento emotivo auto-generato.

Ho notato che le mie “cadute” emotive avvengono quando ho perduto il mio centro ed è ormai chiarissimo, per me, che non è tanto ciò che accade intorno a me, quanto la mia reazione a quello che “penso” stia accadendo, a determinare il mio stato emotivo.

Il punto che gli Hathor sottolineano riguardo la natura sempre più tossica della nostra atmosfera emozionale planetaria secondo me è giusto. La loro semplice raccomandazione di coltivare un antidoto emozionale a questa tossicità collettiva, prendendosi il tempo di apprezzare le piccole cose della vita, è efficace in modo disarmante. Ho verificato questo suggerimento in numerose occasioni e, onestamente, posso dire che funziona straordinariamente bene.

 

La Meditazione Sonora del Chakra del Cuore

La meditazione sonora del chakra del cuore a cui fanno riferimento è pubblicata nella sezione Sound Gifts [Doni Sonori] del mio sito web (www.tomkenyon.com)

Cliccando su uno qualsiasi dei link sonori, sarete condotti all’Accordo di Ascolto nella sezione Sound Gifts [Doni Sonori] del mio sito web (www.tomkenyon.com). Dopo avere letto e cliccato sull’Accordo, avrete accesso a tutti i file audio gratuiti della sezione Sound Gifts. A proposito, ho aggiunto tre nuovi estratti da conferenze, alla sezione Sound Gifts, compresa una dal titolo La Mia Prima Esperienza con gli Hathor.

La meditazione a cui si riferiscono gli Hathor in questo messaggio è intitolata Meditazione Sonora Chakra del Cuore: un’Esplorazione Sonora Shamanica degli Hathor. Nel testo ci sono alcuni suggerimenti per l’ascolto e, alla fine di quella copia, c’è un link per il file audio, che potete ascoltare e/o scaricare.

Per quelli che seguono da tempo i Messaggi Planetari degli Hathor, questa meditazione sonora è energeticamente piuttosto diversa dalla Sintonizzazione Dimensionale del Cuore, che essi fornirono in un messaggio precedente (vedere Sound Gifts). Quella Sintonizzazione del Cuore fu creata per “sintonizzare” il Cuore con possibilità e linee temporali future.

Comunque, questa particolare Meditazione Sonora Chakra del Cuore fu creata per portare nella consapevolezza cosciente dei modelli di reazione emotiva che voi custodite nel vostro cuore. Da questa prospettiva, la libertà scaturisce dalla chiarezza, non dalla negazione. Dunque, la prima parte di questa meditazione è un discreto catalizzatore, in quanto fa vibrare e ruotare i modelli di energia bloccati nel vostro chakra del cuore. Per qualcuno questa fase potrebbe essere un po’ come una battaglia, mentre per altri può essere un processo abbastanza dolce di rilascio. L’ultima fase della meditazione sonora dispensa energie calmanti, curative e ricostituenti al cuore appena depurato. Personalmente, io trovo che questa meditazione sonora sia un utile alleato e la ascolto piuttosto regolarmente, specialmente quando mi sento emotivamente sopraffatto o bloccato.

Se avete il tempo e la voglia di esplorare il vostro chakra del cuore più in profondità, potreste provare ad ascoltare questa meditazione sonora due o tre volte nella stessa sessione. Personalmente, io ho notato che ascoltarla una seconda e una terza volta di seguito, spesso rivela livelli di illuminazione più profondi e, a volte, anche livelli più profondi di guarigione.

Secondo i miei mentori Hathor, in genere non è una buona idea ascoltare le due meditazioni (Meditazione Sonora Chakra del Cuore e Sintonizzazione Dimensionale del Cuore) in successione, a meno che non siate pronti ad affrontare fenomeni emotivi ed energetici di grande portata.

Anche i link ai vecchi messaggi menzionati dagli Hathor sono elencati qui sotto. Se state leggendo on-line, basta cliccare sul link. Se questo messaggi vi è stato inoltrato o lo state leggendo in qualche altro formato, potete trovare i Messaggi degli Hathor negli Archivi sul sito (www.tomkenyon.com) . I file audio sono sul sito web, alla pagina Sound Gifts [Doni Sonori].

Clicca qui per la Meditazione Sonora Chakra del Cuore  (situata in Sound Gifts)

Clicca qui per Attingere ai Venti Solari   (situato negli Archivi Hathor)

Clicca qui per Rimedi di Luce (situato negli Archivi Hathor)

 

Informazioni non pertinenti a questo Messaggio

Quest’anno sono in programma tre workshop con gli Hathor – uno Intensivo a Monaco, di un giorno  – uno Intensivo a Vienna, di un giorno – e uno Intensivo a Seattle di tre giorni. Terrò anche un workshop di esplorazione sonora a Zurigo, di un giorno. Per contattare direttamente gli organizzatori degli eventi in Europa, potete cliccare sui link qui sotto o usare il copia/incolla sul vostro browser Internet.

Monaco: www.tomkenyon.momanda.de  o e-mail:  tomkenyon@momanda.de

Vienna: www.prana.at o e-mail: burgi.sedlak@prana.at

Zurigo: admin@crystalsun.ch  o prenotare direttamente l’evento on-line: http://www.crystalsun.ch/tomkenyon-2012

Per informazioni sull’evento Hathor di Seattle, L’Arte di Seminare Nuove Realtà, andate al Calendario sul sito www.tomkenyon.com o inviate una e-mail a tomkenyonoffice@yahoo.com

 

Una rara Apparizione sulla Costa Est

Appaio di rado sulla Costa Est degli USA, ma il 7 Luglio sarò a Manhattan (New York) presso il Peter Norton Symphony Space, per tenere un seminario Sonoro Intensivo di un giorno, intitolato Ascesa. Credo che sarà un’esperienza trasformativa particolarmente profonda, per via del fatto che utilizzerò un sacco di suono catalitico come mezzo per entrare nei mondi di energia sottile dei nostri chakra, allo scopo di curare e liberare i potenziali non sfruttati.

Mi sento particolarmente spinto ad attirare la vostra attenzione su questo workshop, perché presenterò nuovo materiale riguardante i chakra e la loro relazione sia con il djed dell’alchimia classi Egiziana (detto a volte il cammino sacro dei chakra), sia con la shushumna, o cammino della kundalini shakti.

L’ascesa della forza vitale (sekhem) lungo il djed, o l’ascesa della kundalini lungo la shusumna, trasforma la coscienza e apre le porte della percezione a reami della coscienza non costretti dal tempo, dal luogo e dalla circostanza. Questo spazio trascendente è una potente riserva di guarigione e di profonda conoscenza, cui si può accedere soltanto attraverso stati di coscienza non ordinari.

Nel corso di questo workshop, vi mostrerò come entrare in questo reame della coscienza profondamente trasformativo, anche se non avete mai meditato o non avete alcun background di yoga o alchimia. Questo, perché entreremo in questi stati di coscienza non ordinari principalmente per effetto del suono celeste, che è un tipo di tonalità  con cui io vocalizzo (in toni udibili) i suoni ineffabili dei mondi celesti.

Per me personalmente, questo evento particolare sarà estremamente significativo, perché dal punto di vista dei miei insegnamenti è un evidente Giro di Ruota, nel senso che presenterò pubblicamente, per la prima volta, un nuovo livello di comprensione relativo alle forze originarie chiamate sekhem (o forza vitale) e kundalini Shakti (la fonte originaria della coscienza trascendente).

In particolare, presenterò una diversa visione filosofica, oltre che dei metodi pratici, al di là del percorso e dei modi tradizionali che abbiamo ereditato dalle varie tradizioni spirituali.

Se dovessi descrivere questo concetto in poche parole, direi che è un passaggio dal modo patriarcale di lavorare con i nostri chakra ad una modalità basata sul femminile.

In questo approccio non costringiamo le nostre energie interiori a conformarsi alla nostra volontà personale, rendiamo piuttosto omaggio ad un archetipo femminile che io chiamo l’Invisibile Dea Guaritrice Interiore. Attraverso questo omaggio e riconoscimento della  nostra innata potenza femminile e intelligenza originaria, permettiamo a Lei di elevarsi, facendo la Grande Ascesa attraverso i nostri chakra. È attraverso questo viaggio interiore di liberazione personale, che Essa dispensa il nettare e il dono di una vita rinnovata.

Ho osservato che, nel corso degli insegnamenti spirituali e trasformativi, il Giro di Ruota è sempre un evento spirituale di carica potente. Essere fisicamente presenti quando la Ruota gira è una rara manna per la trasformazione personale. Se riuscite a prendere parte a questo evento, credo proprio che sarete toccati e trasformati profondamente.

I biglietti per il workshop di New York sono disponibili solo presso il box office del Peter Norton Symphony Space. Andate sul loro sito web www.symphonyspace.org e cliccate sul loro calendario in alto a sinistra, fin quando non arrivate a Luglio e poi cliccate sul 7 Luglio. Oppure potete usare copia/incolla sul vostro browser: http://www.symphonyspace.org/event/7392-tom-kenyon-ascent .

Il Peter Norton Symphony Space è situato al nr. 2537 della Broadway angolo 95° Strada.

Potete leggere le descrizioni di tutti questi workshop e di altri, guardando il Calendario sul nostro sito (www.tomkenyon.com)

Prego prendere nota che Tom e Judi stanno viaggiando attraverso l’Oceania, diretti in Asia, e non disporranno di buone comunicazioni fin dopo il 23 Aprile. Essi leggono e apprezzano ogni singola e-mail che inviate, ma non possono rispondere alle domande fin quando non avranno ripristinato Internet in Asia.

© 2012 Tom Kenyon  All Rights Reserved   www.tomkenyon.com

È possibile copiare e distribuire questo messaggio in qualsiasi formato si desideri, purché il messaggio sia lasciato intero, non sia in alcun modo alterato, non sia richiesto denaro e sia inclusa la nota di copyright.

Se desiderate ricevere i prossimi Messaggi Planetari Hathor andate sul sito web (www.tomkenyon.com) e cliccate su Contact. Seguite le istruzioni per aggiungere il vostro nome alla nostra mailing list o per ricevere gli aggiornamenti del calendario di Tom, o entrambi. Noi non condividiamo le e-mail con nessuno.