Tom Kenyon
Archivio italiano

Destabilizzazione

Messaggio planetario degli Hathor attraverso Tom Kenyon

Il vostro mondo sta entrando in un periodo di immensa destabilizzazione.

Nei messaggi precedenti abbiamo menzionato i Nodi Caotici, cioè dei cambiamenti inaspettati, caotici e catalizzatori. Abbiamo anche sottolineato, nelle comunicazioni del passato, che stanno emergendo molteplici Nodi Caotici e che la loro interazione è quella che, in questo messaggio, definiamo “destabilizzazione”.

(Vedere il messaggio dal titolo Intensificazione dei Nodi Caotici e Smantellamento della Realtà 3D).

Questa destabilizzazione del vostro mondo si sta verificando ai livelli ecologico, sociale e individuale dell’esistenza.

Cominciamo dalle questioni ecologiche.

Il vostro ambiente planetario, essenzialmente, viene avvelenato. L’acidificazione dei vostri oceani e l’abuso di pesticidi, agenti chimici e carburanti fossili interagiscono, creando un Nodo Caotico di proporzioni immense. In effetti, un numero sempre crescente di scienziati sta dicendo che la Terra sta entrando nelle fasi iniziali della “6a estinzione di massa”.

Porremo la nostra attenzione sulle ramificazioni di queste problematiche tra un momento, ma, prima, ci occuperemo degli altri due livelli.

A livello sociale, il vostro mondo sta entrando in uno stato altamente critico e destabilizzante. Si tratta di una situazione complicata, ma, di base, diremo che state assistendo a uno scontro di valori culturali e all’impatto delle variazioni climatiche e delle guerre sulle migrazioni dei popoli umani, alcune delle quali sono provocate dalle circostanze, mentre altre sono manipolate da chi gestisce il potere, dietro le quinte.

Anche il terzo livello è una situazione complessa e comporta livelli diversi. Uno di questi riguarda l’avvelenamento del vostro ambiente planetario, come vi abbiamo già detto. E, in conseguenza del cambiamento climatico e della deforestazione, si stanno diffondendo, a livello globale, delle nuove forme di batteri e virus.

Queste microforme di vita non sono inerti. Sono intelligenze viventi che si evolvono e lo stanno facendo molto rapidamente, in modi che renderanno inefficaci le attuali metodologie mediche con cui le affrontate.

Un’altra sfida alla vostra stabilità individuale riguarda le variazioni magnetiche e le alterazioni dimensionali che si stanno verificando sul vostro pianeta. Dato che il vostro sistema nervoso funziona secondo i principi del bio-elettromagnetismo, le reti neurali del vostro sistema nervoso sono messe in difficoltà da queste variazioni e alterazioni. Alcuni di voi, specialmente coloro che sono sensibili a livello energetico, ne saranno più influenzati di altri. Ma, col tempo, nessuno resterà immune.

Le comunicazioni tra gli esseri umani diventeranno più difficili – per dirla in modo delicato.

Ciò che potrebbe sorprendervi è che alcune di queste problematiche emergeranno con gli amici più stretti o nelle relazioni più intime. Potrebbe succedere che eventi esteriori, apparentemente insignificanti, possano scatenare degli tsunami di reazioni emotive.

Ci sono due cause predominanti per questo fenomeno.

La prima riguarda la destabilizzazione del vostro sistema nervoso, che lo rende più incline a perdere il proprio centro. La seconda riguarda il processo di evoluzione catalitica che state affrontando come esseri umani, a questo punto del tempo. Intendiamo dire che ciò che è stato nascosto viene ora alla luce. Le catacombe più profonde del vostro subconscio vengono rivoltate, come un campo che viene arato. Sostanzialmente, è uno stato molto fastidioso da gestire, specialmente per chi pensa a se stesso come a un essere spirituale.

Se siete dell’idea che essere “un essere spirituale” significhi stare sempre in uno stato di beatitudine e felicità, allora troverete piuttosto fastidioso questo processo di purificazione, ma, francamente, è necessario per l’evoluzione individuale e la liberazione dalle restrizioni imposte dalle vostre religioni e dalla vostra storia limitante. È necessario anche per l’umanità tutta, perché affronti e trasformi il suo materiale ombra (cioè le questioni emotive irrisolte e i modelli di credo distruttivi), se l’umanità vuole sopravvivere.

Nei messaggi precedenti vi abbiamo detto che un corso d’azione si può modificare all’11a ora. Si tratta di una metafora, nel senso che nell’ultima ora, prima che si verifichi un cambiamento irreversibile, è possibile modificarne l’esito.

Siamo ancora della stessa opinione, ma voi siete ben oltre l’11 a ora. Siete a un minuto prima della mezzanotte, metaforicamente parlando, s’intende.

Ciò significa che dovranno accadere cambiamenti enormi in pochissimo tempo, se, collettivamente, volete evitare la 6 a estinzione di massa.

Dato che l’aspetto ecologico e quello sociale di questo processo di destabilizzazione sono così complessi, desideriamo limitare i nostri commenti a dei suggerimenti pratici per voi.

Parlando a livello evolutivo, un segnale degli stati di transizione tra le dimensioni, come essere umano, è la percezione crescente che la vita sia un sogno. Se vi capita, sperimenterete la vostra vita e gli eventi della vostra vita come se avessero una qualità inconsistente, come il sogno. Avrete comunque a che fare con le realtà della vostra esistenza fisica, ma ci sarà la crescente sensazione che la vostra esistenza fisica abbia un che di irreale.

Ci rendiamo conto che, in molti dei nostri messaggi, vi saremo sembrati un disco rotto, ripentendoci in continuazione, specialmente quando parlavamo degli stati coerenti dell’emozione, come la felicità, la gioia e/o la riconoscenza. Questo riguarda la fisica e la neuropsicologia. Gli stati coerenti dell’emozione sono un antidoto alla destabilizzazione del vostro sistema nervoso, causata dai vari fattori che abbiamo menzionato.

Ci sono molti modi per realizzare il compito di portare coerenza al vostro sistema nervoso. Ad esempio, vi consigliamo di lavorare con la meditazione sonora Un Ponte tra i Mondi (vedere di seguito i commenti di Tom), in maniera regolare, come mezzo per introdurre nel vostro sistema nervoso questo tipo di emozione coerente.

Un altro modo per creare maggiore coerenza è di introdurre più gioia nella vostra vita, il che è davvero un paradosso, per molti di voi. Pochissime culture riconoscono la necessità della gioia come valore. I sacrifici, il martirio e il dimenticarsi di se stessi sembrano essere le cose di maggior valore per molte società, ma, dal nostro punto di vista, questi sono gli errori più grandi, quantomeno secondo la prospettiva dell’evoluzione spirituale.

Noi siamo molto sensibili al fatto che molti di coloro che stanno leggendo questo messaggio, abbiano a che fare con questo paradosso (cioè: come creare più gioia nella vostra vita), in modi molto diretti e difficoltosi.

Il nostro consiglio, come tutti i consigli, va preso “cum grano salis”. Si tratta soltanto della nostra prospettiva su questa problematica particolare. Avendo fatto questa precisazione, il nostro consiglio è di recidere dalla vostra vita le forme pensiero di sacrificio di sé e di martirio. Trovate più modi per scoprire la gioia, anche nelle cose più piccole. Non importa quanto siano piccole.

E, infine, trovate il coraggio di esprimere la vostra verità con chi vi circonda. Questo modo di esprimere la verità e di rivelare se stessi, secondo noi, è basilare affinché riusciate a superare questo prolungato periodo di destabilizzazione globale.

Gli Hathor
7 Febbraio 2016


Pensieri e Osservazioni di Tom

Prima di tutto, non credo che la prima parte di questo messaggio sia una sorpresa per chiunque non si sia lasciato ingannare dall’incantesimo ipnotico dei nostri mass-media e abbia dato un’occhiata da vicino agli eventi recenti del mondo.

Per i lettori che non hanno familiarità con il concetto di 6 a estinzione di massa della vita su questo pianeta, metto il link a una dispensa che ho distribuito ai partecipanti di un seminario,7 intitolato L’Umano Biofotonico. Contiene fonti scientifiche e non, riguardo le prove crescenti del fatto che ci troviamo sull’orlo, o siamo effettivamente già entrati, nella 6 a estinzione di massa.

http://tomkenyon.com/the-spiral-of-ascension-class-handouts

Il motivo per cui condivido queste informazioni è di introdurre quello che io considero un concetto vitale, in un modo che sia equilibrato e diretto – privo di sensazionalismi – e fondato sulla credibilità scientifica. Cosa deciderete di fare o non fare con queste informazioni, è scelta vostra, non mia.

Nonostante questo messaggio sia relativamente breve, esso possiede livelli di informazione codificati al suo interno.

Uno dei livelli che ho trovato affascinanti, è la dichiarazione sulla percezione della vita come un sogno. È un argomento molto complesso, ma, nella sua forma più semplice, gli Hathor dicono che, mentre ci eleviamo nella coscienza, c’è spesso la crescente percezione che la vita sia come un sogno. Iniziamo a vedere oltre “le illusioni” di questo mondo, per percepire la realtà sottostante del fatto che noi creiamo la nostra percezione unica della “realtà”. Inoltre, iniziamo a percepire più chiaramente che la nostra esistenza incarnata è soltanto una dimensione, dentro un vasto reame interdimensionale di coscienza.

La percezione della vita come un miraggio simile al sogno, di cui parlano gli Hathor, ha un che di confortante e di interconnesso. In altre parole, quando si verifica questo stato di percezione, vi sentite profondamente connessi con voi stessi in modo enigmatico, a un livello più profondo del normale. Allo stesso tempo, avete a che fare con le realtà fisiche della vostra esistenza e non cercate di evitarle. Questo porta a una sorta di divertimento, per il fatto di essere localizzati nel tempo e nello spazio, riconoscendo, nel contempo, che una parte di voi (leggi: la vostra realtà multidimensionale) trascende il tempo e lo spazio e tutti i fenomeni che costituiscono la vostra vita (leggi: situazioni, persone, luoghi).

Credo che qui si renda necessaria una distinzione tra quella a cui gli Hathor si riferiscono come natura della vita simile al sogno, dalla prospettiva delle dimensioni superiori della coscienza, e la dissociazione dalla vita, che è un’aberrazione mentale.

Se avvertite una dissociazione o una disconnessione dalla vita, che vi porta a sentirvi meno connessi con voi stessi, e se percepite degli stati emotivi fastidiosi, anziché gradevoli, allora direi che non state sperimentando il tipo di elevazione di cui parlano gli Hathor in questo messaggio. È anzi probabile che stiate vivendo le pesanti conseguenze dello stress sul vostro benessere emozionale. Ecco perché gli Hathor continuano a parlarci di emozioni coerenti, che si conseguono attraverso la meditazione e/o l’ascolto di brani nutrienti e calmanti come Un Ponte Tra I Mondi (vedi link più in basso), oltre che coltivando emozioni coerenti come la gioia, la felicità e/o la riconoscenza, e non solo.

Nell’ultimo paragrafo del messaggio, loro dicono:

E, infine, trovate il coraggio di esprimere la vostra verità con chi vi circonda. Questo modo di esprimere la verità e di rivelare se stessi, secondo noi, è basilare affinché riusciate a superare questo prolungato periodo di destabilizzazione globale.”

Mentre lavoravo sulla mia parte, ho domandato loro che cosa intendessero dire e mi hanno risposto che l’evoluzione spirituale e la libertà autentiche dipendono dai due pilastri esprimere la vostre verità agli altri e rivelare voi stessi, in modo da aprire dei percorsi interni (dentro di voi) e dei percorsi esterni (nelle persone intorno a voi), che produrranno il cambiamento. Se tenete nascosta la vostra luce a voi stessi e agli altri, il mondo non sarà liberato grazie alla vostra innata luminosità. Allo stesso tempo, se vi reprimete e continuate a nascondere, a voi stessi e agli altri, le vostre reazioni tese e negative a ciò che avviene intorno a voi (perpetuando la distrazione e dimenticandovi di voi stessi), creerete un regno di ombra, che bloccherà ed eclisserà qualsiasi vera luce spirituale possa emanare dal vostro essere.

Tome Kenyon

 

Cliccate qui per ascoltare e/o scaricare Un Ponte Tra I Mondi. Si aprirà la pagina della Listening Section (Sezione Ascolto). Dopo aver accettato i Termini e le Condizioni, troverete una serie di meditazioni sonore e di lezioni, che potrete ascoltare e/o scaricare per vostro uso personale. Per trovare questa meditazione sonora, basta scorrere verso il basso, fino a Un Ponte Tra I Mondi.

Informazioni non inerenti a questo messaggio

Il mio Programma per il 2016 è stato inserito sul sito web. Cliccate qui per vederlo online, oppure visitate il sito www.tomkenyon.com.

Una nuova meditazione sonora, dal titolo Meditazione Sonora dell’Illuminazione di Kuan Yin è stata inserita nella Sezione Ascolto del sito. Questa meditazione sonora, decisamente insolita, si basa sul cammino per raggiungere l’Illuminazione, riferito dalla stessa Kuan Yin. Potete ascoltare la meditazione sonora cliccando sul titolo, qui sopra, oppure andando nella Listening Section (Sezione Ascolto). Dopo aver accettato i Termini e le Condizioni, avrete accesso a tutte le lezioni, i brani e le meditazioni sonore della sezione. Potrete ascoltare e/o scaricare questi file audio per vostro uso personale.

Messaggi Falsi degli Hathor

Recentemente è giunto alla mia attenzione il fatto che qualcuno, sembra in Olanda, abbia scritto e messo in circolazione un messaggio degli Hathor attribuendolo a me. Trovo questo genere di bizzarro comportamento piuttosto irritante e privo di etica, per non dire illegale.

Per quanto le persone siano certamente libere di canalizzare chiunque o qualsiasi cosa preferiscano, non hanno alcun diritto di usare il mio nome, né di associare le proprie creazioni con me, in nessun modo. Se doveste ricevere un messaggio degli Hathor attribuito a me, vi consiglio di visitare il mio sito web e verificare se esso faccia effettivamente parte degli archivi degli Hathor. Se non lo trovate lì, non ha niente a che vedere con me.

Se per voi è importante ricevere i messaggi degli Hathor da me e incappate in un messaggio falso, come quello attualmente messo in circolazione dall’Olanda, vi prego di informare le persone del vostro network sulla situazione e di incoraggiarle a verificare l’autenticità dei messaggi negli Archivi degli Hathor, su www.tomkenyon.com .

©2016  Tom Kenyon   Tutti i diritti riservati  www.tomkenyon.com

E’ possibile copiare questo messaggio e diffonderlo con qualsiasi mezzo, purché non venga richiesto denaro, non sia alterato in alcun modo, si attribuiscano i crediti all’autore e sia inclusa per intero la nota sui diritti d’autore. Mentre è consentita la condivisione del testo di questo messaggio, è vietato pubblicare i file audio, compresi brani musicali, lezioni e/o meditazioni sonore, su qualunque sito e per qualsiasi motivo, senza previa autorizzazione scritta dell’autore.